Lettori fissi

martedì 30 luglio 2013

RIMEDI NATURALI CONTRO IL CALDO


Rimedi naturali contro il caldo: come difendersi dall’afa

                     

Eccoci qui. Se fino alla settimana scorsa ci lamentavamo di una primavera inesistente e di temperatura quasi invernali, il meteo è presto tornato a far le bizze e ci ha catapultato in un nonnulla in un'estate di temperature torride. Come difendersi allora dalle ondate di calore in città ?Chi è a rischio? Quali sono i rimedi contro il caldo?

Il Ministero della Salute ha diffuso proprio stamattina il vademecum contro il caldo dell'estate 2013. Le temperature si stanno alzando vertiginosamente, e ancora peggio, quest'anno non siamo abituati perchè l'organismo è entrato all'improvviso nel pieno delle temperature più afose della bella stagione.


La parte della popolazione più a rischio collasso da caldo sono gli anziani e i bambini piccoli. Come proteggerli e proteggersi dall'ondata africana? Prima di tutto bisogna idratarsi, bere tanta acqua e liquidi, ma attenzione in certi casi bisogna fare attenzione. Esistono infatti particolari condizioni di salute come l'epilessia, le malattie del cuore, del rene o del fegato per le quali l'assunzione eccessiva di liquidi non va affatto bene. In questo caso, consultate prima il vostro specialista. 

D'obbligo con questo caldo è servire in tavola cibi freschi, leggeri e tanta tanta verdura e soprattutto frutta, ricca di preziosi saliI minerali. Proponetela ai bambini sotto forma di golose macedonie al posto delle classiche merendine. La frutta in questo periodo è realmente essenziale -ancor di più del solito- per una dieta alimentare corretta e come rimedio contro il caldo.
Da evitare chiaramente a tavola e fuori pasto tutti gli alcolici, alzano ancora di più la temperatura corporea e il rischio per la salute diventa ancora maggiore. Limitate la caffeina, vale lo stesso discorso che per le bevande alcoliche. Benissimo invece le centrifughe, i succhi freschi, i succhi di pomodoro, le zuppe fredde e sfiziose estive e via dicendo.

I pasti durante le ore più calde in special modo devono essere light per facilitare la digestione, processo che è un enorme sforzo per il fisico e aumenta la sensazione di calore. Proprio durante la digestione per questo motivo ci si può sentire spossati o soffrire di un malore. Prediligete quindi insalate croccanti e freschissime, con pomodori e verdura a volontà, paste fredde, insalate di riso, pesce di qualità cucinato semplicemente e in linea di massima piatti non elaborati o grassi.

Per l'occasione ho preparato un piatto di pasta fredda ...ecco la ricetta

Insalata di pasta MediterraneaL’insalata di pasta mediterranea è una fresca pietanza, preparata con ingredienti semplici e leggeri, che potrete anche preparare in anticipo e conservare in frigorifero per un paio di giorni.


In estate più che mai, il profumo del basilico e il sapore dei pomodori raggiungono il culmine e bastano, insieme alla mozzarella fresca e al gustoso tonno a insaporire, senza appesantire, questa fresca insalata di pasta mediterranea. L'insalata di pasta mediterranea è un piatto comodo, da portare in spiaggia o per un picnic!


INGREDIENTI

Pomodori
ciliegino 250 gr
Sale
q.b.
Basilico
fresco 20 foglie
Olive
nere (o verdi) denocciolate 40 gr
Pasta
farfalle ( o altro) 320 gr...io ho usato la pasta della schar s. glutine
Pepe
(o peperoncino fresco) a piacere
Tonno
sott\'olio 200 gr (peso sgocciolato)
Olio di oliva
extravergine Dante... q.b..
Mozzarella
200 gr
PREPARAZIONE
 
Fate lessare la pasta in una pentola di acqua bollente e salata  


, lavate e tagliate i pomodorini in piccoli pezzi e riducete le olive nere a rondelle..
tagliate 
  la mozzarella a cubetti  e sgocciolate il tonno in un'insalatiera  dove aggiungerete anche i pomodorini e le foglie di basilico spezzettate con le mani. Mescolate i pomodori insieme all'olio del tonno in modo da insaporirli 
Scolate la pasta quando sarà molto al dente e fermate la cottura ponendola sotto un getto di acqua fredda .Mettete la pasta ben scolata e fredda in un' altra insalatiera, unite i pomodori e le olive nere,
sbriciolate il tonno con i rebbi di una forchetta, aggiungetelo alla pasta e aggiungete anche la mozzarella. Mescolate, e lasciate insaporire il tutto per almeno mezz'ora prima di servire, completando infine con un filo di olio extravergine di oliva Dante...


                                
L’insalata di pasta nasce dall’amore degli italiani per la pasta, ai cui non vogliono rinunciare nemmeno nelle torride giornate estive. Si tratta di un piatto semplice ma estremamente stuzzicante e fresco. La tendenza dolce della pasta e delle mozzarelline vanno abbinate a vini freschi e sapidi, non solo per bilanciarne i sapori, ma anche perché più adatti alla stagione estiva. L’aroma inconfondibile del tonno e del basilico devono essere bilanciati da un vino morbido e abbastanza persistente. Dal momento che è un piatto fresco ma abbastanza sostanzioso....
spero di esservi stata utile in questi giorni di afa insopportabile


UN BACIO A TUTTI....E BUONE VACANZE!!

                                     

11 commenti:

  1. Post super interessante!! Grazie mille per questa dritta, io mangio tantissimo le verdure e frute, sia d'inverno che d'estate. Le adoro!!

    RispondiElimina
  2. Con questo caldo meno stai ai fornelli e meglio è ma bisogna nutrirsi e la tua ricetta è sana, veloce e gustosa, per non parlare dei tuoi ottimi consigli

    RispondiElimina
  3. Cara Anna ho letto il tuo post con grande interesse perchè i tuoi consigli sono utilissimi visto il caldo eccessivo di questi giorni!
    La tua ricetta poi è davvero una golosità per me, visto che adoro la pasta fredda!
    Ti abbraccio, buon proseguimento amica mia!

    RispondiElimina
  4. Adoro cucinare ma con questo caldo ....ottima insalata di pasta ..complimenti per il blog e il post molto carini entrambe :)

    RispondiElimina
  5. Le insalate di pasta sono un piatto fisso della mia estate, come anche il riso :)

    RispondiElimina
  6. ottima questa pasta fredda, con questo caldo è una soluzione , e poi bere bere e ancora bere acqua, ma quando arriva l'autunno!!! uffà!!

    RispondiElimina
  7. grazie delle dritte amica...io qst anno soffro tantissimo :( oggi pomodorini freschi e basta :)

    RispondiElimina
  8. non sono celiaca ma le tue riccette sembrano gustosissime. le proverò! aggiunta e grazie per essere passata per il mio blog =)
    www.aliceinshopland.blogspot.com

    RispondiElimina
  9. Mmm l'insalata di pasta è sicuramente il piatto che adoro in questo periodo: fresco e nutriente!!!

    ♥ NEW POST on Discovering trend: New in my Closet, special Sale! || ♥ Facebook || ♥ Bloglovin

    RispondiElimina